Origine del cognome Barrios

Lignaggio che aveva il suo sito primitivo a Biscaglia, poi diffusosi attraverso Guipúzcoa e Burgos. Successivamente passò alla Castiglia e all'Andalusia durante la Reconquista.


In Cantabria, una casa solare era situata nella valle di Buelna.


In Aragona avevano case solari nella città di Saragozza, i loro proprietari Pedro los Barrios e Johan de los Barrios, ea Perdiguera (Huesca), il loro proprietario Martín de Barrios, documentato nella Fogueración del 1495.


Hanno dimostrato la loro nobiltà davanti alla Sala degli Hijosdalgo della Cancelleria Reale di Valladolid: Pedro de Barrios, residente a Castrofuerte (León), nel 1534; Diego Barrios, residente a Casaseca de Campeán (Zamora), nel 1754; José Anselmo de los Barrios, residente a Madrid, nel 1796; Francisco Antonio e José Gregorio de los Barrios, residenti a Molinaseca (León), nel 1803, e José Antonio de los Barrios, residente a Valdemoro, nel 1805.


I cavalieri di questo lignaggio si sono distinti nelle conquiste di Baeza e hanno accompagnato i Re Cattolici nella presa di Granada. Ai tempi della regina Juana e di suo figlio Carlos, si distinse Fernando de Barrios, un gentiluomo, di cui danno notizia i cronisti dell'epoca.


Hanno dimostrato la loro purezza di sangue per ricoprire incarichi nel Sant'Uffizio dell'Inquisizione: Pablo de los Barrios Arbiñes, originario di Saragozza, a Saragozza, nel 1592, e sua moglie Isabel Proto Papacoda, originaria di Otrando, e Diego de Barrios, nato a Faro, nel 1658, e sua moglie Magdalena de Soto Dorantes, originaria di Tlaxcala.


Diego de Barrios, residente a Villanueva del Fresno (Badajoz), nel 1580, e Pedro de Barrios, residente a Villanueva del Fresno, nel 1585, contestarono la loro nobiltà davanti alla Cancelleria Reale di Granada.


Don Ignacio Barrios Leal, originario di Siviglia, entrò nell'Ordine di Calatrava nel 1695. I suoi nipoti, Don José e Don Francisco Barrios y Rocafull, nativi di Orihuela, dimostrarono la loro nobiltà nel 1774 entrando nella Royal Company of Guards Marinas .


Rafaela Barrios y Hoyos, originaria di Vallecas (Madrid), del Convento Concepción Real di Madrid, dimostrò la sua nobiltà e purezza di sangue entrando nell'Ordine di Calatrava come suora nel 1799.


Dall'Ordine di Carlos III erano: Cándido Barrios, Comandante, nel 1861; Juan Barrios, Comandante, nel 1872; Juan José Barrios, Caballero, nel 1862, e Cándido Barrios y Anguiano, Comandante, nel 1876.

  1. Venezuela Venezuela
  2. Messico Messico
  3. Colombia Colombia
  4. Guatemala Guatemala
  5. Argentina Argentina
  6. Paraguay Paraguay
  7. Stati Uniti d Stati Uniti d'America
  8. Filippine Filippine
  9. Perù Perù
  10. Spagna Spagna
  11. Cuba Cuba
  12. Bolivia Bolivia

Il cognome Barrios. Genealogia, origine, storia, significato e importanza

Scoprire le radici storiche di barrios è profondamente interessante, poiché ci riporta agli antenati e ai parenti che hanno stabilito questa stirpe. Possiamo tentare di tracciare la genealogia del cognome barrios e, oltre ai luoghi originari di barrios, possiamo scoprire dove attualmente si possono trovare persone con il cognome barrios.

Il cognome Barrios nel mondo

Anche se i cognomi hanno un'origine specifica in un momento e una regione del pianeta molto precisi, molti di essi si sono diffusi in lungo e in largo per il mondo per vari motivi, come nel caso del cognome barrios. La mobilità delle persone che portano il cognome barrios ha fatto sì che questo sia presente in diversi paesi, come potrai verificare.

Storia di Barrios

La cronaca storica su barrios si basa su una serie impressionante di eventi che sono stati protagonisti di coloro che hanno portato questo cognome nel corso della storia. La storia, l'araldica, gli stemmi e la possibile nobiltà del cognome barrios si trovano sparsi in documenti disseminati in varie regioni e periodi storici, quindi è necessario ricostruire un puzzle complesso per avvicinarsi ai fatti da una prospettiva realistica.

Vi suggeriamo, se desiderate saperne di più sul cognome barrios, di provare a localizzarlo attraverso le fonti bibliografiche che suggeriamo. Si prega di tenere presente che se siete in grado di fornire ulteriori dati sul cognome barrios o su qualsiasi altro cognome e la sua origine, apprezzeremmo la vostra collaborazione con noi inviandoci informazioni sull'origine di barrios.

Personaggi illustri con il nome Barrios

È molto probabile che ci siano stati alcuni barrios illustri nel corso della storia umana. Un cognome come barrios può collegare una persona a un lignaggio illustre e a uno stemma distinto. Tuttavia, bisogna tenere presente che sono le persone individuali che, attraverso la loro vita e le loro azioni, portano fama e riconoscimento ai loro cognomi.

Il cognome Barrios e le sue fonti bibliografiche

Grazie a un'importante revisione bibliografica, siamo riusciti finora a raccogliere informazioni sull'araldica, la storia e la genealogia di barrios. Riteniamo molto consigliabile fare riferimento alle seguenti fonti se si desidera effettuare una ricerca sul cognome barrios, così come su molti altri cognomi.

FONTI

Queste fonti sono indispensabili per iniziare a conoscere barrios, e allo stesso tempo i cognomi in generale.

  1. Barios
  2. Barrioso
  3. Barris
  4. Barros
  5. Berrios
  6. Barrias
  7. Barrros
  8. Bairos
  9. Bairros
  10. Bareis
  11. Bareiss
  12. Barias
  13. Baris
  14. Barois
  15. Baros
  16. Barras
  17. Barrass
  18. Barres
  19. Barriac
  20. Barrica
  21. Barrick
  22. Barricks
  23. Barriga
  24. Barrish
  25. Barriuso
  26. Barrix
  27. Barriz
  28. Barriza
  29. Barrois
  30. Barrosa
  31. Barroso
  32. Barrows
  33. Barroz
  34. Barrs
  35. Barrus
  36. Barwis
  37. Berris
  38. Berros
  39. Borries
  40. Borris
  41. Borros
  42. Brios
  43. Burries
  44. Burris
  45. Burriss
  46. Burros
  47. Barruis
  48. Berios
  49. Borrias
  50. Baars